La Strega delle Nebbie

Sei disposto a morire per salvare chi ami?

Disponibile in formato ebook e cartaceo su Amazon

ISBN ebook: 978-1-922474-15-5

ISBN cartaceo: 978-1-922474-14-8

Editore: Mango Hill Books

0,99
4,99
Il mistero dell’amore è più grande del mistero della morte.
Oscar Wilde
TRAMA

Tutti sanno dove si trova il Lago delle Nebbie, ma nessuno desidera raggiungerlo. Non c’è pesce in quelle acque morte coperte da vapori che nemmeno il sole più vivido riesce a penetrare. Niente selvaggina nei boschi circostanti, solo alberi scuri che si diradano fino a pochi stentati arbusti lungo le rive dall’acqua immobile.

Eppure al villaggio giurano che lì viva una vecchia. Una vecchia pazza che imbroglia i viandanti, scherzano alla taverna davanti a un boccale di birra. Una vecchia strega dagli oscuri poteri, sussurrano invece al riverbero dei focolari nelle notti più buie.

Melany, Robert, Jason. Tre vite unite da un anello di nebbia e sangue, amore e disperazione. E un antico segreto custodito nelle spire di bruma di un lago maledetto.

 

INCONTRA ALCUNI PROTAGONISTI

Strega

«Il lago è solo morte. Continui a sbagliare, ragazza» ribatte la donna, ignorandomi ancora e deviando il cammino su un letto di foglie secche.

«Ma vita e morte sono due facce della stessa medaglia! Non puoi conoscerne una senza sperimentare anche l’altra. Tu conosci anche il Potere della Vita, non negarlo!» le urlo contro.

La vecchia si arresta ancora e, quando si volge a guardarmi, la sua bocca è di nuovo piegata in un sorriso sdentato che accentua il groviglio delle rughe.

«Sei sveglia, piccola, e insistente. Mi ricordi il cavaliere che è venuto a cercarmi due lune fa. Tu sei qui per chiedere la vita di tuo figlio, lui era qui per ottenere la morte del suo nemico. Curioso come l’amore e l’odio spingano a compiere le stesse azioni.»

Robert

La verità, che invano cerco di nascondere a me stesso e della quale provo vergogna, è che desidero restare lontano da casa il più a lungo possibile perché ho paura di tornare, di fermarmi davanti alla soglia, come ormai faccio ogni giorno, e di chiedermi se, entrando, troverò Melany distrutta dal dolore per la morte di nostro figlio. Se sentirò le sue labbra annunciare, tremanti, quella notizia che da troppo tempo aleggia cupa nell’aria delle nostre esistenze come la tempesta che sta ora arrivando.

Le opinioni dei lettori
La magistrale penna di Isabel ci trascina in un mondo dove l'amore e il tormento si fondono in un crescendo di sensazioni che scavano la mente e l'anima.
Lettore Amazon
Scritto scorrevolmente e con tanta credibilità, questa breve storia merita di essere letta e meditata. L'autrice è veramente brava nel tessere la sua trama.
Piera
Lettrice Amazon

Additional information

Formato

Ebook, Cartaceo

Category ,
Tags , , ,